Garanzia auto usate: consigli utili per venditori e acquirenti privati

garanzia auto tra privati

Quando si acquista un’auto usata da un venditore privato, spesso si è preoccupati per eventuali guasti che potrebbero manifestarsi poco tempo dopo l’acquisto. Per questo motivo, alcune compagnie assicurative innovative offrono la polizza assicurativa garanzia auto usate che copre, con un massimale, i costi delle riparazioni in caso di guasti meccanici o elettronici dell’auto.

Definizione di Polizza Assicurativa Guasti:

La polizza assicurativa guasti è una forma di assicurazione che copre i costi delle riparazioni in caso di guasti meccanici o elettronici dell’auto. Questo tipo di assicurazione è particolarmente utile per chi acquista un’auto usata da un venditore privato, in quanto la garanzia legale di 24 mesi prevista dal Codice del Consumo non si applica in questo caso come nel caso delle concessionarie o rivenditori professionali.

Ruoli e Responsabilità:

Nella polizza assicurativa garanzia auto usate di AutoProtetta che tutela venditore e acquirente privato di una autovettura, il venditore può prenotare l’assicurazione sulla sua auto e metterla in vendita con un annuncio corredato da apposito certificato “AUTO GARANTITA”. L’acquirente, invece, dovrà occuparsi di attivare la garanzia contestualmente al passaggio di proprietà o al massimo entro 15 giorni. La polizza garanzia auto usate di AutoProtetta potrà essere pagata sia dal venditore che dall’acquirente a seconda dei loro accordi.

Punti chiave

  • La polizza assicurativa guasti è particolarmente utile per chi acquista un’auto usata da un venditore privato.
  • Il venditore può prenotare l’assicurazione e offrirla unitamente alla vendita dell’auto.
  • L’acquirente e il venditore sceglieranno pagherà la polizza assicurativa.
  • Il nuovo proprietario sarà tutelato dai guasti futuri sulla propria auto usata

Definizione di Polizza Assicurativa Guasti

La polizza assicurativa guasti è un tipo di copertura che può essere offerta all’interno di una trattativa tra il venditore e l’acquirente privato di un’auto usata. Questa assicurazione può fornire una certa protezione all’acquirente nel caso in cui si verifichino dei guasti alla vettura acquistata.

Copertura Assicurativa

La polizza assicurativa guasti può coprire una vasta gamma di problemi meccanici che possono verificarsi sulla vettura acquistata. La garanzia auto usata AutoProtetta è una polizza AllRisks e copre quindi tutti i particolari della autovettura. È quindi necessario leggere attentamente le condizioni contrattuali per i dettagli sulle parti escluse soggette ad usura. Puoi fare un preventivo qui e ottenere le condizioni contrattuali e una consulenza dedicata.

Limiti e Franchigie

Oltre ai limiti di copertura, la polizza assicurativa guasti può anche prevedere l’applicazione di una franchigia, ovvero una somma di denaro che l’acquirente dovrà pagare per ogni richiesta di risarcimento. È importante verificare la presenza di eventuali franchigie e il loro importo per stipulare la polizza con tutta tranquillità.

Inoltre, è importante notare che la polizza assicurativa guasti può prevedere anche ulteriori coperture e servizi offerti, come l’auto sostitutiva e la centrale operativa con soccorso stradale h24. Anche in questo caso, è importante leggere attentamente le condizioni contrattuali per capire quali sono i limiti di durata previsti dalla polizza. La polizza assicurativa guasti può fornire una certa protezione all’acquirente e al venditore privato di un’auto usata: è importante e doveroso leggere attentamente le condizioni contrattuali per capire esattamente quali guasti sono coperti e quali no, oltre ad eventuali limiti di copertura, franchigie e opzioni.

Ruoli e Responsabilità

Obblighi del Venditore

Il venditore di un’auto usata ha l’obbligo di fornire all’acquirente tutte le informazioni necessarie in merito allo stato del veicolo. In particolare, egli deve informare l’acquirente di eventuali vizi o difetti dell’auto, anche se questi non sono facilmente rilevabili. Inoltre, il venditore deve consegnare all’acquirente la documentazione necessaria per la vendita, tra cui il certificato di proprietà e il libretto di circolazione. L’ideale è eseguire un passaggio di proprietà in una agenzia pratiche auto competente.

Diritti dell’Acquirente

L’acquirente di un’auto usata ha il diritto di ricevere un veicolo in buono stato di funzionamento e privo di vizi o difetti. In caso di acquisto di un’auto usata da un venditore privato, è consigliabile stipulare una polizza a garanzia dell’auto usata per tutelarsi da eventuali problemi. Queste polizze prevedono il rimborso delle spese di riparazione in caso di guasti meccanici o elettronici dell’auto.

In conclusione possiamo dire che è importante che il venditore fornisca all’acquirente tutte le informazioni necessarie in merito allo stato del veicolo e che l’acquirente abbia il diritto di ricevere un’auto in buono stato di funzionamento. La stipula di una garanzia guasti auto usate è molto utile per tutelarsi da moltissimi inconvenienti.

Procedura di Attivazione della Polizza

La polizza assicurativa guasti tra venditore e acquirente privato di una autovettura è un’opzione molto utile per chi acquista un’auto usata. Vediamo quali sono le modalità per attivarla.

Documentazione Necessaria

Per attivare la polizza assicurativa garanzia auto usate tra venditore e acquirente privato di una autovettura, è necessario presentare alcuni documenti alla compagnia assicurativa. In particolare, è necessario fornire:

  • Il certificato di proprietà e il libretto dell’auto;
  • Il contratto di vendita dell’auto;
  • La copia della polizza RcAuto

Tempistiche e Modalità

La polizza assicurativa garanzia auto usate AutoProtetta tra venditore e acquirente privato di una autovettura deve essere attivata entro massimo 15 giorni dalla data di acquisto dell’auto. In caso diverso sarà comunque possibile usufruire della copertura assicurativa alla scadenza della tua RcAuto.

Per attivare la polizza assicurativa garanzia auto usate è necessario contattare AutoProtetta, via mail, chat e telefono oppure tramite la compilazione online del form di richiesta e successivamente fornire i documenti richiesti. In seguito, i consulenti di AutoProtetta vi invieranno la polizza e sarà possibile usufruire della copertura assicurativa.

Punti chiave

La polizza assicurativa garanzia auto usate tra venditore e acquirente privato di una autovettura è un’opzione molto utile per chi acquista ma anche per chi vende un’auto usata. Per usufruire della copertura assicurativa, è necessario attivare la polizza entro 15 giorni dalla data di acquisto dell’auto e fornire i documenti richiesti alla compagnia assicurativa. E’ una attivazione semplice e veloce che si può abbinare anche alla copertura RcAuto

Domande Frequenti

Quali sono le responsabilità del venditore privato in caso di vizi occulti dell’autovettura?

Il venditore privato è responsabile dei vizi occulti dell’autovettura, cioè di quei difetti non visibili o occultati al momento della vendita e che compromettono l’utilizzo del veicolo. In caso di vizi occulti, l’acquirente può richiedere la rivolgersi al giudice in quanto non tutelato da garanzia.

Esiste un obbligo di garanzia per la vendita di auto usate tra privati?

Non esiste un obbligo di garanzia per la vendita di auto usate tra privati, ma il venditore può comunque offrire una garanzia convenzionale come AutoProtetta: in questo caso è importante che la garanzia sia specificata sia per esempio, nell’annuncio online della vettura, ma anche nel contratto di vendita perchè darà più valore e tutela sia al venditore che al compratore.

Come si tutela un privato che vende un’auto usata?

Il privato che vende un’auto usata può tutelarsi inserendo nel contratto di vendita la clausola “visto e piaciuto”, che esclude la responsabilità del venditore per eventuali vizi occulti dell’autovettura. In alternativa, il venditore può offrire una garanzia convenzionale come AutoProtetta.

In che modo la clausola ‘visto e piaciuto’ influenza la vendita di un’auto tra privati?

La clausola “visto e piaciuto” esclude la responsabilità del venditore per eventuali vizi occulti dell’autovettura. In questo caso, l’acquirente accetta l’auto nello stato in cui si trova, senza possibilità di rimborso o risoluzione del contratto in caso di problemi successivi all’acquisto.

Quali azioni può intraprendere l’acquirente se scopre problemi dopo l’acquisto di un’auto usata da un privato?

L’acquirente può richiedere la risoluzione del contratto o la riduzione del prezzo se scopre problemi dopo l’acquisto di un’auto usata da un privato: tutto questo però è molto difficile da ottenere È importante che l’acquirente dimostri l’esistenza dei vizi occulti e che questi siano stati presenti al momento della vendita.

Come si può tutelare l’acquirente nella compravendita di un’auto usata tra privati?

L’acquirente può tutelarsi unicamente richiedendo al venditore una polizza assicurativa garanzia auto usate come AutoProtetta. Le altre uniche modalità di reclamo sono quelle di adire le vie legali o giudice competente, vie che possono diventare lunghe e costose.

Quali documenti sono necessari per formalizzare una vendita di auto tra privati?

Per formalizzare una vendita di auto tra privati è necessario il certificato di proprietà dell’autovettura, il certificato di collaudo e il contratto di vendita. Inoltre, è importante che il venditore consegni all’acquirente tutti i documenti relativi all’autovettura, come il libretto di manutenzione e la carta di circolazione.

Conclusioni

In conclusione, l’acquisto di un’auto usata da un privato può essere una scelta vantaggiosa, ma è importante prendere alcune precauzioni per garantirsi una transazione sicura e senza sorprese.

Un suggerimento importante è quello di richiedere sempre una prova di proprietà e di verificare che la documentazione dell’auto sia completa e in regola. Inoltre, è consigliabile effettuare una verifica dello stato dell’auto, magari tramite un controllo presso un meccanico di fiducia, per accertarsi che non ci siano problemi nascosti.

Per garantirsi ulteriormente, è possibile stipulare una polizza assicurativa specifica per auto usate che copra eventuali guasti meccanici ed elettrici. In questo modo, sia il venditore che l’acquirente sono tutelati in caso di problemi futuri.

Infine, è importante sottolineare che la compravendita tra privati non prevede una garanzia obbligatoria per l’acquirente, come invece avviene in caso di acquisto da un professionista. Pertanto, è fondamentale prestare attenzione a tutti i dettagli della transazione e fare tutte le verifiche necessarie prima di procedere all’acquisto.

Condividi
Auto usata tra privati garantita da guasti meccanici

Chi siamo

Siamo consulenti specializzati nel mondo automotive e MOTOR WARRANTY
AUTOPROTETTA è un brand.
Via Monte Grappa 18/A Biella (BI)
P.I. 02730520026 - REA BI301632

Info



AutoProtetta © 2022

Chatta con un Consulente AUTOPROTETTA
Invia WhatsApp