Revisione auto: come preparare l’auto e dove fare i controlli

revisione auto

La revisione dell’auto è un controllo obbligatorio che deve essere effettuato periodicamente per garantire la sicurezza degli automobilisti. In Italia, la revisione deve essere effettuata ogni due anni per le auto di età inferiore ai quattro anni, mentre scende ad 1 anno per alcune classi di veicoli come i taxi, le autoambulanze, i veicoli adibiti a noleggio con conducente e i veicoli a 9 posti.

Preparare l’auto alla revisione è un’operazione importante per evitare di incorrere in sanzioni o, peggio ancora, di mettere in pericolo la propria sicurezza e quella degli altri automobilisti. In questo articolo verranno forniti i principali controlli da effettuare prima di sottoporre l’auto alla revisione, oltre a una panoramica sui controlli che vengono effettuati dai centri di revisione auto in Italia.

Punti chiave dell’articolo

  • La revisione dell’auto è un controllo obbligatorio che deve essere effettuato periodicamente per garantire la sicurezza degli automobilisti.
  • Preparare l’auto alla revisione è un’operazione importante per evitare di incorrere in sanzioni o di mettere in pericolo la propria sicurezza e quella degli altri automobilisti.
  • I centri di revisione auto in Italia effettuano una serie di controlli sulla meccanica dell’auto per verificare che sia in grado di circolare in sicurezza sulla strada.

Preparazione dell’auto alla revisione

Per preparare correttamente un’auto alla revisione, è necessario effettuare una serie di controlli sulla documentazione del veicolo, sulla sua struttura esterna, sull’interno dell’abitacolo e sui componenti meccanici del motore. Ma la manutenzione dell’auto è consigliate sempre, non solo nel momento antecedente la revisione: mantenere correttamente e in buona funzione un veicolo è un consiglio che deve essere tenuto in considerazione sempre, per la sicurezza di chi guida e dei passeggeri  trasportati come consigliamo anche in questo nostro precendente articolo.

Controllo documentazione veicolo

Il primo passo per preparare l’auto alla revisione è verificare che tutti i documenti del veicolo siano in regola e siano a bordo dell’auto. In particolare, è necessario controllare la scadenza dell’assicurazione RCA, della revisione precedente (se esistente) e della carta di circolazione. In caso di mancanza o scadenza di uno di questi documenti, l’auto non potrà essere sottoposta alla revisione.

Verifica esterna dell’auto

La verifica esterna dell’auto consiste nella verifica dell’integrità della carrozzeria, dei paraurti e dei fari. In particolare, è necessario controllare che non ci siano ammaccature, graffi o rotture sulla carrozzeria e sui paraurti. Inoltre, è importante verificare che i fari siano integri e funzionanti, e che le luci di posizione, di stop e di retromarcia siano in perfetto stato.

Ispezione interna dell’auto

L’ispezione interna dell’auto consiste nella verifica dell’integrità degli interni dell’abitacolo, dei sedili e dei cinture di sicurezza. In particolare, è necessario controllare che non ci siano danni o rotture sui sedili e che le cinture di sicurezza siano in perfetto stato di funzionamento.

Controllo del motore e componenti meccaniche

Il controllo del motore e dei componenti meccanici dell’auto è l’ultimo passaggio per preparare l’auto alla revisione. In particolare, è necessario verificare il corretto funzionamento del motore, dei freni, dell’impianto di scarico, della trasmissione e delle sospensioni. In caso di problemi o malfunzionamenti, l’auto dovrà essere riparata prima di poter essere sottoposta alla revisione.

In sintesi, la preparazione dell’auto alla revisione richiede una serie di controlli accurati sulla documentazione del veicolo, sulla sua struttura esterna, sull’interno dell’abitacolo e sui componenti meccanici del motore. Effettuare questi controlli con attenzione e cura è fondamentale per garantire la sicurezza degli automobilisti e degli altri utenti della strada.

I controlli effettuati dai centri di revisione

I centri di revisione auto in Italia effettuano controlli accurati su ogni veicolo che si presenta per la revisione. I controlli riguardano diversi aspetti del veicolo, tra cui l’identificazione, l’illuminazione, la segnalazione, i freni, lo sterzo, le sospensioni e i dispositivi di sicurezza.

Verifica dell’identificazione del veicolo

La prima fase della revisione riguarda l’identificazione del veicolo. Il centro di revisione verifica che il veicolo sia correttamente identificato e che i dati presenti sulla carta di circolazione siano corretti. In particolare, il centro di revisione controlla il numero di telaio, la targa, la marca e il modello del veicolo.

Esame dei dispositivi di illuminazione e segnalazione

Il centro di revisione verifica anche il corretto funzionamento dei dispositivi di illuminazione e segnalazione del veicolo. In particolare, vengono controllati i fari, le luci di posizione, le luci di stop, le frecce e gli indicatori di direzione. In caso di guasti, il centro di revisione segnala le eventuali riparazioni da effettuare.

Controllo di freni, sterzo e sospensioni

Il centro di revisione effettua anche un controllo accurato dei freni, dello sterzo e delle sospensioni del veicolo. In particolare, vengono controllati il funzionamento dei freni, la taratura del freno a mano, lo stato delle pastiglie e dei dischi dei freni, la taratura dello sterzo e lo stato dei cuscinetti delle ruote. In caso di problemi, il centro di revisione segnala le eventuali riparazioni da effettuare.

Accertamento dell’efficienza dei dispositivi di sicurezza

Infine, il centro di revisione verifica l’efficienza dei dispositivi di sicurezza del veicolo. In particolare, vengono controllati il funzionamento degli airbag, delle cinture di sicurezza, dei poggiatesta e dei sedili. In caso di problemi, il centro di revisione segnala le eventuali riparazioni da effettuare.

In generale, i controlli effettuati dai centri di revisione auto sono molto accurati e mirati a garantire la sicurezza stradale. È quindi importante che i proprietari di veicoli si presentino alla revisione con veicoli in buono stato di manutenzione e che effettuino eventuali riparazioni prima della revisione per evitare problemi e sanzioni.

Conclusioni

In sintesi, la revisione dell’auto è un controllo obbligatorio che deve essere eseguito per garantire la sicurezza degli automobilisti. Ci sono una serie di controlli che devono essere eseguiti prima di sottoporre l’auto alla revisione obbligatoria. Questi controlli includono la verifica dei freni, dei pneumatici, delle luci, dei fari, dei tergicristalli e dei liquidi.

Inoltre, è importante tenere in considerazione che i centri di revisione auto in Italia seguono una serie di controlli standardizzati per garantire che l’auto sia in buone condizioni di sicurezza. Questi controlli includono la verifica dei documenti dell’auto, la verifica del sistema frenante, la verifica della sospensione, la verifica del sistema di illuminazione, la verifica del sistema di raffreddamento e la verifica del sistema di scarico.

In generale, preparare l’auto per la revisione richiede solo un po’ di tempo e di attenzione. Seguendo la lista dei controlli da fare prima di sottoporre l’auto alla revisione e affidandosi a un centro di revisione auto affidabile, gli automobilisti possono essere sicuri che la loro auto supererà il controllo tecnico senza problemi e che guideranno in sicurezza sulle strade italiane.

Domande frequenti

Quali sono i principali motivi per cui un’auto non supera la revisione?

Ci sono molti motivi per cui un’auto non supera la revisione, tra cui problemi con i freni, le sospensioni, l’impianto elettrico, l’impianto di illuminazione, l’impianto di scarico e altri componenti importanti. Inoltre, se l’auto ha subito danni strutturali o ha parti mancanti, potrebbe non superare la revisione.

Quali sono i controlli effettuati durante la revisione auto?

Durante la revisione auto in Italia, i centri di revisione effettuano una serie di controlli sulla meccanica dell’auto, inclusi il funzionamento dei freni, la fluidità dello sterzo, la visibilità, il funzionamento degli indicatori di direzione e dei fari, la pressione dei pneumatici e altri controlli importanti. Inoltre, il veicolo viene controllato per verificare che sia conforme alle norme di sicurezza e ambientali.

Cosa è cambiato nella procedura di revisione auto dal 2023?

A partire da Novembre 2023, la procedura di revisione auto in Italia è stata aggiornata per includere controlli più rigorosi su una serie di componenti, tra cui l’impianto frenante, l’impianto di illuminazione e l’impianto di scarico ma la novità assoluta è l’introduzione di controlli tramite la porta OBD e lettura di errori memorizzati nella centralina se la spia motore MIL resta accesa; quindi i centri di revisione devono utilizzare strumenti diagnostici sempre più avanzati per verificare il funzionamento dei sistemi elettronici dell’auto e restituire un report completo.

L’auto può passare la revisione se la carrozzeria è rovinata?

Se la carrozzeria dell’auto è rovinata ma non ci sono problemi con la meccanica dell’auto, l’auto può comunque superare la revisione. Tuttavia, se la carrozzeria è danneggiata in modo significativo, potrebbe essere necessario ripararla prima di poter superare la revisione.

Dove può essere effettuata la revisione di un’auto o di un veicolo?

La revisione può essere effettuata presso gli uffici motorizzazione civile per tutti i veicoli oppure in officine autorizzate unicamente per:

  • autoveicoli, autocarri, autocaravan, autoveicoli per trasporto specifico e per uso speciale di massa complessiva a pieno carico non superiore a 3.500 Kg. oppure superiore a 3.500 Kg se destinati al trasporto di merci non pericolose o non deperibili in regime di temperatura controllata (ATP)
  • autoambulanze, autobus (fino a 16 posti compreso il conducente), autoveicoli da piazza o da noleggio con conducente, taxi
  • ciclomotori e motoveicoli

Quanto costa effettuare la revisione auto nel 2024?

Il costo della revisione auto in Italia può variare a seconda del centro di revisione e della regione in cui ci si trova, tuttavia vi indichiamo come costo della revisione auto per il 2024 la cifra di circa 79 euro.

Condividi
autoprotetta garanzia auto usate

Chi siamo

Siamo una startup nata nel 2023. AUTOPROTETTA è una struttura organizzata di consulenti qualificati e specializzati nel mondo automotive e MOTOR WARRANTY
AUTOPROTETTA è un brand.
Via Monte Grappa 18/A Biella (BI)
P.I. 02730520026 - REA BI301632

Info



AutoProtetta © 2023